Descrizione

formex trilobata ph zincata bianca

Formex®
Trilobata

 

Vite a sezione triangolare curvilinea (trilobata), con filettatura metrica per avvitamenti diretti in fori ciechi o passanti su profilati metallici e leghe pressofuse, senza operazioni di maschiatura e uso di dadi.


TESTE E IMPRONTE
Le viti Formex® possono essere prodotte in una vasta gamma di combinazioni possibili.
Maggiori info: teste e impronte


formex trilobata sezione

TRE LOBI
che escono leggermente dalla circonferenza media del filetto e, deformando gradualmente il materiale, creano la madrevite, svolgendo nel contempo le due operazioni di filettatura (senza asportazione di truciolo) ed avvitamento.


PUNTA
di diametro gradualmente decrescente, con i filetti sempre acuminati, che favoriscono un imbocco ottimale ed aiutano la creazione della madrevite.

TRATTAMENTO TERMICO DI CARBONITRURAZIONE
Maggiori info: trattamento termico


TRATTAMENTO GALVANICO
Garantisce la resistenza alla ruggine e alla corrosione.
Maggiori info: trattamenti di finitura


LUBRIFICAZIONE
Riduce la coppia di avvitamento fino al 30%.
Maggiori info: lubrificazione Lubex®


VITI CALIBRATE
Le viti trilobate Formex® MUSTAD sono prodotte rispettando tolleranze più ristrette rispetto a quelle standard. Si possono pertanto definire “calibrate”, in grado cioè di scorrere con più facilità nelle guide e nei tubi di carico delle macchine avvitatrici.


AVVITAMENTI AUTOMATICI
L’insieme delle caratteristiche sopra illustrate, unitamente ad una produzione interamente sotto controllo, rendono le viti trilobate Formex® MUSTAD adatte per avvitamenti automatizzati e critici.

I VANTAGGI DELLA FORMEX®
Eliminazione della maschiatura (senza produrre trucioli perchè la madrevite si forma per
deformazione).
Resistenza alle vibrazioni per il contatto continuo tra vite e madrevite (possibile eliminazione di rondelle antisvitamento).
Aumento tenuta dell’assemblaggio, le fibre del materiale vengono deformate ma non tagliate.
Possibilità di utilizzo anche in spessori elevati dove le autofilettanti non potrebbero essere utilizzate.
Minori costi di lavorazione, assenza di operazioni di ripresa.
Riduzione del numero di viti necessarie all’assemblaggio.